Kakkab Shanamma ed EN-TI-MASH-SIG

In questo appuntamento dedicato al sumero e all’accadico come tradotti da Sitchin mi occupo velocemente dell’espressione accadica “Kakkab Shamamma”, la quale, secondo Sitchin, descriveva il pianeta Urano, e del nome sumero EN.TI.MASH.SIG col quale Sitchin afferma fosse noto Urano. Ricordiamo cosa scriveva Sitchin nel 1976 ne “Il pianeta degli dei”: Urano, il successivo, veniva chiamato Kakkab…

Dettagli

Shishumara, la Via Lattea nell’antica India

Studiando l’antica letteratura puranica è sconcertante come risulti letteralmente traboccante di dati astronomici e nozioni in taluni casi equiparabili alle moderne teorizzazioni scientifiche. Tra queste non sembra essere stata trascurata  neanche la descrizione della nostra Galassia. Tra i testi sacri che approfondiscono e illustrano questo tema possiamo trovare ad esempio la Bhagvata Purana (Capitolo 23, Canto 5),…

Dettagli

Ratha, i Vimana degli Dei indiani nel sud dell’India

Il termine Ratha è il vocabolo indoiranico utilizzato per indicare il cocchio o carro da guerra, con  ruote a raggi, utilizzato dagli dei indiani nell’antichità per spostarsi nel cielo, sulla terra e negli spazi siderali. Con il passare delle ere la sua funzione mutuò andando ad indicare il più comune carro da guerra, ma nella sua accezione religiosa originale la…

Dettagli

Ezechiele: complementi e nozioni

Nei precedenti post riguardanti Ezechiele, abbiamo confrontato dettagliatamente il testo biblico con alcuni principi tecnici riscontrando la loro conformità. In questo capitolo e nel successivo, dedicheremo la nostra attenzione a particolari e a caratteristiche, per noi rilevanti, che occupano una parte importante delle Scritture. Questo metodo di ricerca ci condurrà a risultati nuovi e sorprendenti…

Dettagli

Ezechiele: testo biblico e tecnica spaziale (1/2)

Dopo aver approfondito l’argomento relativo alla costruzione dell’astronave e quello sul funzionamento della nave madre, il testo biblico assume una nuova luce ai nostri occhi. Gli elementi ed i risultati di una tale analisi, conferiscono a questo capitolo il carattere di un commento biblico del tutto nuovo. In conformità alle ricerche effettuate, il commento è…

Dettagli

Ezechiele: e il cielo si aprì…

In generale Questo libro è il risultato di una ricerca. Una ricerca la si compie per rispondere ad un quesito: essa non implica necessariamente un parere sull’oggetto osservato. L’obiettività non esiste in assenza di una certa elasticità spirituale, poiché nessuno è obiettivo in natura. Tutti abbiamo delle opinioni dalle radici profonde ed impenetrabili. Se il…

Dettagli