Dante Alighieri: La Divina Commedia, Nibiru e gli Anunnaki

Che cosa ha in comune Dante Alighieri con i Sumeri e Nibiru? E soprattutto chi era veramente Dante? Diciamo che quello che sappiamo di lui lo sappiamo attraverso le sue opere, principalmente dalla “DIVINA COMMEDIA, la sua trilogia più famosa “INFERNO, PURGATORIO, PARADISO”, ma Dante era molto più che un semplice poeta, era un templare…

Dettagli

Antichi testi sanscriti e le gigantesche città spaziali

I Capitoli 168, 169 e 173 del VANAPARVAN (del Mahabharata) descrivono la battaglia divina tra Arjuna e Asura (o demoni): “Arjuna ascese al cielo verso gli esseri divini e celesti per imparare la gestione delle armi. Durante questo soggiorno, Indra, signore del cielo, chiese ad Arjuna la distruzione dell’intero esercito degli Asura.” “Gli Asura erano…

Dettagli

Un DNA umano di 400 mila anni fa manda in tilt gli antropologi

È il più antico DNA umano mai trovato. Lo hanno estratto da un femore scoperto in una grotta spagnola. Ma anziché aiutare nella comprensione dell’evoluzione umana, questo reperto aggiunge nuovi interrogativi e misteri: risale infatti a 400 mila anni fa e presenta una sequenza genetica non prevista. I fossili al centro del nuovo studio sull’evoluzione…

Dettagli

Il Monolite di Pokotia

ll monolite di Pokotia è una statua di pietra antropomorfa, alta circa 170 cm, che fu trovata intorno al 1960 nel sito di Pokotia, a circa 2 chilometri dalla città di pietra di Tiwanaku. Nel 2002 i ricercatori Bernardo Biados, Freddy Arce, Javier Escalante, Cesar Calisaya, Leocadio Ticlla, Alberto Vasquez, Alvaro Fernholz, Omar Sadud, Paulo Batuani…

Dettagli

Oannes e il mito degli “Uomini-Pesce”

Agli albori dell’umanità, nella culla della civiltà, l’uomo sviluppò un mito che si sarebbe connaturato profondamente nella cultura e nella tradizione dei millenni successivi.La discesa dal cielo di un essere divino, dalle fattezze antropomorfe ma anche di pesce, venuto per insegnare le arti e le scienze e apportatore di conoscenze e di insegnamenti che le…

Dettagli

Legame tra Mesopotamia e Centramerica: Ningishzidda e Ishkur

Nel suo ‘Storia generale’, il viaggiatore e cronista Antonio de Herrera y Tordesillas riporta alcune leggende apprese dalla tribù Nahuatl. La più importante di queste leggende ci informa che ‘in un tempo lontano giunsero via mare 4 grandi uomini, con la barba lunga, la pelle chiara, e altissimi di statura’. Questi personaggi videro che la…

Dettagli

La creazione dell’uomo nei miti e nelle tradizioni mesopotamiche

I Sumeri e gli Accadi, le due componenti etniche che s’insediarono in Mesopotamia a cominciare dal IV millennio, dedicarono grande attenzione al problema dell’origine dell’uomo e del suo destino. I numerosi miti delle origini e le tradizioni religiose dei due popoli hanno conservato e tramandato attraverso i secoli le riflessioni maturate al riguardo, sicché siamo…

Dettagli

Inno sumero alla zappa, il lavoro nobilita l’uomo

Il lavoro appartiene alla condizione umana dell’uomo, non è ne punizione ne maledizione. Secondo la mitologia sumera prima dell’uomo esisteva un tempo in cui una parte degli dèi era obbligata al duro lavoro. Gli dèi minori dovevano lavorare la terra e provvedere al sostentamento dei loro progenitori, fino al giorno in cui i grandi dèi…

Dettagli