Avventure sulla montagna sfuggente

La necessità di verificare sul posto le formazioni in cima al presunto monte Sinai mi portò, col trascorrere del tempo, ad avventure rocambolesche. Per circa vent’anni, i miei ripetuti sforzi si sono scontrati con la politica internazionale: affari di stato nei quali, pur non volendo assolutamente entrare, continuavo, mio malgrado a cozzare. Il mio viaggio…

Dettagli

I misteri del monte Sinai

Questo certificato, un cartoncino marrone stampato a caratteri d’oro, è rimasto per circa trent’anni in cartelline traboccanti di materiale relativo alle mie ricerche sulla penisola dei Sinai, sulla Via dell’Esodo e sull’ubicazione del vero monte Sinai. Attesta che io e mia moglie siamo saliti sul Sinai, solo che quello che viene comunemente ritenuto tale, non…

Dettagli

Come Giuseppe salvò l’Egitto

Questa è una storia complessa i cui ingredienti, apparentemente, non hanno alcun nesso logico: una storia della Bibbia, un problema vecchio di 3.800 anni, sogni enigmatici di un faraone, potere politico negli anni ’60 e un ingegnere americano che visse nell’Ottocento; il loro comun denominatore è il mio antenato Giuseppe. Tutto ciò mi indusse a…

Dettagli

I turbini di vento di Elia

Nel mio primo libro Il pianeta degli dei (1976) ho dedicato un intero capitolo ai veicoli volanti – veicoli spaziali, navicelle spaziali, e aerei – degli Anunnaki (i Nefilim di cui parla la Bibbia) e dei loro nomi, delle loro descrizioni e raffigurazioni nell’antichità. I Sumeri narravano di Uccelli Divini e raffiguravano razzi spaziali. Gli…

Dettagli

Zecharia Sitchin, un anno dopo. L’ultima intervista in versione integrale

Esattamente un anno fa, il 9 ottobre 2010, si spegneva a New York Zecharia Sitchin. In memoria di questo grande pensatore, che ha rivoluzionato il modo di leggere la Storia dell’Umanità, ho deciso di riportare, il più fedelmente possibile, l’intervista televisiva che mi aveva rilasciato il 13 maggio dello scorso anno nella sua abitazione newyorkese.…

Dettagli

Il caso dell’astronauta senza testa

Questa storia ha un fine lieto, ma non troppo. Su mia serrata insistenza è stato esposto al pubblico un reperto davvero unico e sconcertante, lasciato deliberatamente, per un quarto di secolo, al riparo da occhi indiscreti. Ero sinceramente contento all’idea che – chiunque fosse stato sufficientemente curioso da tentare di risolvere l’enigma che esso rappresenta…

Dettagli

La diffusione degli Homo nel globo – La generazione di Homo Sapiens – Da culture a civiltà

Ho notato che moltissimi lettori di Sitchin e moltissimi appassionati di antiche civiltà i quali non hanno una formazione di antropologia o storia fanno difficoltà a ‘collocare’ nel tempo e nel processo di evoluzione umana alcuni passi fondamentali; questa difficoltà fa nascere tantissime domande quando si confrontano – per esempio – le nozioni di Sitchin riguardante…

Dettagli