Extraterrestri nell’India protostorica

Gli “specialisti” derisero Heinrich Schliemann, il commerciante tedesco che meno di un secolo fa pretese di andare alla ricerca dell’antica Troia prendendo per buone le indicazioni dell’Iliade e dell’Odissea, che secondo gli studiosi erano un miscuglio di miti e leggende senza fondamento. Ma fu proprio Schliemann, il “dilettante”, a scoprire Troia. Forse è proprio quello…

Dettagli

Gli aerei chiamati Shakuna-vimana

L’India ha posseduto una civiltà superiore grazie a possibili contatti con visitatori extraterrestri e le macchine volanti chiamate Vimana, descritte dagli antichi testi indiani possono evidenziare i collegamenti con la tecnologia aerospaziale moderna. Questa ipotesi fu affermata da uno scienziato italiano alla Conferenza Spaziale Mondiale. Il Dottor Roberto Pinotti chiese ai delegati di esaminare minuziosamente…

Dettagli

Marduk

Marduk (lingua accadica, più diffusamente conosciuto nella letteratura religiosa babilonese con il nome di Bēl, “Signore”) è, nella religione babilonese, il “re degli dèi” e divinità protettrice dell’antica città di Babilonia. Il dio babilonese Marduk è attestato già in antiche fonti sumeriche (ad esempio nella Lista degli dèi rinvenuta ad Abu Salabikh) nella forma di…

Dettagli

Sitchin, Alford, Demontis: 14 punti della teoria di Sitchin

Nell’articolo ‘Orbita Incrociata‘ lo studioso Alan Alford, un tempo strenuo sostenitore della teoria di Sitchin, analizza i punti fondamentali della stessa, evidenziando i suoi punti di contatto o di distacco dalla versione originale di Sitchin. In qualità di esperto italiano in merito, voglio dire la mia aggiungendo per ogni punto il mio pensiero, in modo…

Dettagli

Le guerre stellari di Mohenjo-Daro

Una zona di Mohenjo-Daro, la cui progettazione rivela un’ingegneria molto avanzata. La città sarebbe stata abbandonata dai suoi abitanti prima di una esplosione nucleare. La proto ufologia è quella branca dell’ufologia che studia la possibilità che, anticamente, la Terra sia stata visitata da razze aliene; e che le interferenze con civiltà esogene al nostro pianeta…

Dettagli

Enlil

Enlil è il dio dell’atmosfera della mitologia mesopotamica, ed insieme agli dei An/Anum ed Enki/Ea costituisce una triade cosmica. Considerato fra le divinità creatici del cosmo, secondo alcune tradizioni è colui che custodisce le Tavolette dei Destini. Gli era sacro il numero 50. Era patrono della città di Nippur. Soppiantando Anu divenne il dio principale…

Dettagli

Sigillo del ritorno

Secondo Sitchin, il sigillo sarebbe da interpretare come una ‘profezia’ o previsione di ritorno degli Anunnaki. Il sigillo (conservato presso il ‘Hermitage Museum’ di San Pietroburgo – Russia) è molto particolare, mostra due figure umanoidi in segno di saluto, una di fronte all’altra, separate da quella che sembra una astronave, rappresentata come un ‘disco solare’…

Dettagli