Gilgamesh

(AKK) « ḫa-a-a-iṭ kib-ra-a-ti muš-te-‘-ú ba-lá-ṭi » (IT) « Colui che scrutò i confini del mondo alla disperata ricerca della vita eterna » (Epopea classica babilonese di Gilgameš, I, 41; traduzione di Giovanni Pettinato) Gilgameš (in accadico, anche nell’adattamento in Gilgamesh), o (in sumerico) Bilgames(dgiš-bil2-ga-mes), è un sovrano di Uruk secondo la Lista Reale Sumerica, una divinità delle religioni…

Dettagli

Analisi delle critiche di Francesco Pastore all’interpretazione di Sitchin sull’Enuma Elish

PARTE 1 Ho avuto modo più volte di scambiare corrispondenza su Facebook con Francesco Pastore, che si distingue da tutti gli altri critici di Sitchin per metodologia e per dedizione, risultando secondo me il più completo e autorevole critico del lavoro dell’orientalista russo. In molte delle nostre corrispondenze gli ho fatto notare quella che secondo…

Dettagli

Ninazu e Ninmada: come il grano arrivò a Sumer (dal cielo)

Un mito famosissimo, breve e frammentario, nonché incompleto, ma molto commentato dagli studiosi, perché rappresenta una di quelle ‘testimonianze dirette’ di come i sumeri presentassero tutto ciò che li circondava come ‘proprietà degli dei’. In questo brano si parla del grano, portato giù dal cielo dal dio An e depositato nella montagna di Enlil, dalla…

Dettagli