Cosmogonia greca

Cosmogonia La contemplazione dei cieli è stata e rimane una delle più lunghe e affascinanti avventure della mente umana. La suggestione, il fascino e lo sgomento che tali osservazioni hanno provocato, in passato fecero sì che astronomia e cosmologia permeassero ogni attività umana. L’uomo “primitivo” viveva immerso nell’Universo circostante con una compartecipazione ben più totalizzante,…

Dettagli

Lo scontro tra Horus e Seth / La battaglia tra Marduk e Inanna e l’esilio di Marduk

Continuare a rifornire Nibiru di oro era di gran lunga più importante di qualsiasi rivalità e ambizione. Lentamente la Terra riprendeva a brulicare di vita, grazie ai semi della vita conservati da Enki. Quanto era riuscito a sopravvivere, si moltiplicò in terra, nell’aria e nelle acque. Ma più preziosi di tutti, come scoprirono gli Anunnaki,…

Dettagli

Le tavole smeraldine del dio Thoth l’atlantideo

Le Tavole Smeraldine dette anche di Thoth, non tutti conoscono la storia di queste tavole e conoscerla fà comprendere meglio questi testi così inconsueti. Bisognerebbe leggere tutte le tavole per farsi un’idea chiara, altrimenti è come essere davanti ad un panorama e guardare solo un particolare che, non può dare la visione d’insieme. La rilettura…

Dettagli

Il terzo tempio di Gerusalemme

(HE) “וַהֲבִיאוֹתִים אֶל-הַר קָדְשִׁי, וְשִׂמַּחְתִּים בְּבֵית תְּפִלָּתִי–עוֹלֹתֵיהֶם “וְזִבְחֵיהֶם לְרָצוֹן, עַל-מִזְבְּחִי: כִּי בֵיתִי, בֵּית-תְּפִלָּה יִקָּרֵא לְכָל-הָעַמִּים (IT) “Li condurrò sul mio monte santo e li colmerò di gioia nella mia casa di preghiera. I loro olocausti e i loro sacrifici saliranno graditi sul mio altare, perché il mio tempio si chiamerà casa di preghiera per tutti…

Dettagli

L’idrogeno di Cheope

Cosa c’entrano gli antichi Egizi con l’idrogeno e l’elettricità? Utilizzavano fuel cells per produrre elettricità? Bruciavano ossigeno e idrogeno per sciogliere metalli? Un avvincente e documentata tesi, frutto di anni di ricerca del Dott. Aldo Adanti, vi svelerà il segreto delle piramidi egizie. Aria infiammabile di palude “…Io credo che l’acqua sarà un giorno usata…

Dettagli

Extraterrestri nell’India protostorica

Gli “specialisti” derisero Heinrich Schliemann, il commerciante tedesco che meno di un secolo fa pretese di andare alla ricerca dell’antica Troia prendendo per buone le indicazioni dell’Iliade e dell’Odissea, che secondo gli studiosi erano un miscuglio di miti e leggende senza fondamento. Ma fu proprio Schliemann, il “dilettante”, a scoprire Troia. Forse è proprio quello…

Dettagli

Gli aerei chiamati Shakuna-vimana

L’India ha posseduto una civiltà superiore grazie a possibili contatti con visitatori extraterrestri e le macchine volanti chiamate Vimana, descritte dagli antichi testi indiani possono evidenziare i collegamenti con la tecnologia aerospaziale moderna. Questa ipotesi fu affermata da uno scienziato italiano alla Conferenza Spaziale Mondiale. Il Dottor Roberto Pinotti chiese ai delegati di esaminare minuziosamente…

Dettagli